Criterion Editrice

Criterion Editrice - Il volo

Gajto Gazdanov

Il volo


Il volo è uno dei più raffinati e bei romanzi di Gazdanov. Ironico e serio, spiritoso e tragico, intrigante e irriverente, erotico e metafisico, esprime al meglio la figura e l’originalità dello scrittore. Composto nel 1939, ma apparso in versione completa solo nel 1992 dopo il crollo dell’URSS, Il volo non ha ricevuto la stessa attenzione dei romanzi più famosi di Gazdanov e questa è la sua prima traduzione italiana. Sono presenti qui tutti i motivi che caratterizzano la prosa di Gazdanov: l’imprevedibilità del destino, il dominio delle passioni, la condizione dei russi emigrati a Parigi, la compresenza di due lingue, russo e francese, e di due culture, la necessità di realizzare i propri sogni e desideri. Nel Volo le vite dei personaggi si scontrano con la potenza del Caso, e come scrive Gazdanov a un editore francese, cui voleva affidare la traduzione del romanzo, il fulcro della trama è «l’ingerenza di una cieca forza esterna» sulle vite dei personaggi. L’interazione tra il Caos del reale e il Caso è narrata con leggerezza, con sottile ironia, in uno stile estremamente attuale. Anche la trama, di solito complessa e molteplice nei romanzi di Gazdanov, nel Volo sembra più lineare e con un finale ad effetto.

...
Leggi di piùChiudi

16.00


15.20


Seleziona quantità
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
Aggiungi al carrello Procedi con l'acquisto
In arrivo
Aggiungi alla wishlist

Traduzione e cura di Michela Venditti
Terre Nere 2
2022, pp. 236

Isbn: 978-88-32062-20-5


Criterion arrow Criterion arrow

Select

Select

Recensioni


Presentazione del volume con Michela Venditti e Mario Caramitti

Istituto di Cultura e Lingua Russa, Roma - 13 maggio 2022

https://www.facebook.com/iclr.it/videos/761920781469984

Gajto Gazdanov - Il volo

1 / 1
Chiudi
«Come un funambolo sospeso sul filo, aiutato dal suo unico ombrello, mi attacco al mio proprio squilibrio» – Gherasim Luca Criterion Editrice