Criterion Editrice

Criterion Editrice - Cioran ingenuo e sentimentale

Ion Vartic

Cioran ingenuo e sentimentale


Mediante il filtro dei concetti schilleriani di “ingenuo” e “sentimentale”, Ion Vartic, con la maestria del “critico-scrittore”, in questo libro narra l’epopea cioraniana, in perenne tensione organica tra il complesso del creatore intrappolato in un paese troppo piccolo come la Romania e la scelta consapevole del “fallimento” come declassato metafisico in Francia.

In queste pagine dense e vibranti, ricche di aneddoti biografici inediti, Cioran si trasforma in prisma di rifrazione della letteratura europea e mondiale – da Kafka a Goethe e Shakespeare, passando per Dostoevskij, Baudelaire, Kundera, Borges, Leopardi e Gombrowicz, solo per citarne alcuni – che scorre qui potente, nell’ordito di connessioni sorprendenti e illuminanti.

Testo imprescindibile e punto di riferimento per l’esegesi cioraniana, il volume è stato insignito, nel 2000, del premio più prestigioso della letteratura romena: il Premio dell’Unione degli Scrittori di Romania come miglior saggio.

...
Leggi di piùChiudi

18.00


17.10


Seleziona quantità
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
Aggiungi al carrello Procedi con l'acquisto
In arrivo
Aggiungi alla wishlist

Traduzione di Marisa Salzillo
A cura di Mattia Luigi Pozzi
Postfazione di Giovanni Rotiroti

Studi di cultura romena 3
2020, pp. 379

Isbn: 978-88-32062-09-0


Criterion arrow Criterion arrow

Select

Select

Recensioni


Ion Vartic e il suo «Cioran ingenuo e sentimentale»

http://www.orizzonticulturali.it



Ion Vartic - Cioran ingenuo e sentimentale

1 / 1
Chiudi
«Come un funambolo sospeso sul filo, aiutato dal suo unico ombrello, mi attacco al mio proprio squilibrio» – Gherasim Luca Criterion Editrice